Prelios: il CdA approva il comunicato dell’emittente in relazione all’offerta pubblica di acquisto promossa da Lavaredo S.p.A.

30 Gen 2018
Price sensitive

Milano, 30 gennaio 2018 – Il Consiglio di Amministrazione di Prelios S.p.A. (“Prelios” o la “Società”), riunitosi in data odierna, ha approvato – anche tenuto conto del parere degli Amministratori Indipendenti redatto ai sensi dell’art. 39-bis del Regolamento Consob n. 11971/1999 (il “Parere degli Amministratori Indipendenti”), approvato anch’esso in data odierna – il comunicato redatto ai sensi dell’art. 103, comma 3, del d.lgs. 58/1998 e dell’art. 39 del Regolamento Consob n. 11971/1999 (il “Comunicato dell’Emittente”), esprimendo le proprie valutazioni in merito all’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria (l’“Offerta”), avente ad oggetto massime n. 605.083.779 azioni ordinarie Prelios (le “Azioni”) promossa da Lavaredo S.p.A. (l’”Offerente”).

Ad esito della riunione, il Consiglio – all’unanimità dei presenti – ha ritenuto congruo il corrispettivo di 0,116 euro per ciascuna Azione portata in adesione all’Offerta previsto dall’Offerente nel Documento di Offerta.

Per l’illustrazione delle valutazioni compiute dal Consiglio di Amministrazione sull’Offerta e sulla congruità del corrispettivo, si rinvia al Comunicato dell’Emittente che sarà reso pubblico, unitamente al Documento di Offerta, nei termini e con le modalità previste dalla legge.

Al Comunicato dell’Emittente saranno allegati: (i) il parere reso dall’advisor finanziario ed esperto indipendente Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A., nominato dal Consiglio di Amministrazione; (ii) il Parere degli Amministratori Indipendenti, corredato dal parere dell’esperto indipendente Prof. Giorgio Pellati, nominato dagli Amministratori Indipendenti.