Prelios punta sulla green economy ed entra in Officinæ Verdi

10 Apr 2015

Prelios dà un tocco di green al proprio business model con l’ingresso nella joint venture Officinae Verdi, creata da UniCredit e WWF. La partecipazione acquisita è del 39% per un controvalore complessivo di 1,5 milioni di euro mentre UniCredit avrà il 26%, la fondazione WWF l’8,2% e Solon avrà il restante 26,8%. Officinae Verdi è il primo operatore italiano nell’efficienza energetica, con progetti in sviluppo sui prossimi 3 anni per oltre 150 milioni. Con questa operazione Prelios punta al mercato dell’efficienza energetica, stimato in forte crescita in questi anni, che dovrebbe generare nel 2020, a livello europeo, un volume di affari di 300 miliardi all’anno e 20 milioni di nuovi posti di lavoro.