Prelios Credit Servicing (PRECS) Master e Special Servicer nella GACS "4 Mori" del Banco di Sardegna

22 Giu 2018

Prelios Credit Servicing – società facente parte del Gruppo Prelios, che vanta complessivamente 26 miliardi di euro di Assets Under Management – agirà quale Master e Special Servicer nell'ambito della operazione "4 Mori" del Banco di Sardegna (Gruppo BPER) per la cartolarizzazione di un portafoglio di crediti in sofferenza, ceduto alla società veicolo 4Mori Sardegna S.r.l. in data 7 giugno 2018.

L'operazione di cartolarizzazione del Banco di Sardegna ha per oggetto un portafoglio di crediti in sofferenza, per oltre il 50% di natura ipotecaria, avente una esposizione lorda complessiva di circa 1 miliardo di euro. La struttura della cartolarizzazione è finalizzata all’ottenimento della GACS - la garanzia dello Stato Italiano - sui titoli senior, ai sensi del D.L. 18/2016. L'emissione dei titoli senior, mezzanine e junior è avvenuta nella giornata di oggi.

L'operazione avviata da Banco di Sardegna, una volta perfezionata, rappresenterà la sesta GACS realizzata in Italia grazie al ruolo di Prelios Credit Servicing. "Il Gruppo Prelios si conferma leader nell'individuare le migliori soluzioni per gli NPL del sistema bancario italiano" ha dichiarato Riccardo Serrini, CEO del Gruppo Prelios e di PRECS. "Anche in un mercato più volatile, la garanzia pubblica sulle cartolarizzazioni con la GACS costituisce ogni volta la migliore modalità per smaltire i portafogli di crediti deteriorati a prezzi superiori rispetto a quelli di mercato. La misura è stata varata nel 2016 e ha dato un impulso decisivo alla gestione degli NPL: per questo la proroga della GACS sarebbe un risultato importantissimo per il sistema bancario italiano, come pure la sua estensione anche a UTP e leasing".