Paolo Scordino, AD Prelios SGR, commenta ai microfoni di 7 GOLD la presentazione tenutasi a Bologna del sito web di EatalyWorld

06 Ott 2014

Procede nel rispetto della tabella di marcia il progetto di F.I.CO.-Eatalyworld, il parco a tema agroalimentare che sorgerà nell'area del Caab di Bologna. Il via ai primi cantieri è previsto "per gli inizi di novembre", come ha assicurato Paolo Scordino di Prelios SGR, la società del Gruppo Prelios che gestisce il fondo PAI, lo strumento operativo per la realizzazione e la promozione del parco dedicato all’enogastronomia italiana d’eccellenza.