Il comitato scientifico del fondo PAI verso la Carta di Milano

01 Lug 2015

Lo scorso 25 giugno, presso il padiglione Eataly a Expo 2015, si è riunito il Comitato Scientifico del Fondo PAI che, gestito da Prelios SGR, è lo strumento operativo per la realizzazione e la promozione del parco FICO Eataly World. Il Comitato, che è presieduto da Andrea Segrè e di cui fanno parte una serie di opinion leader italiani nel campo agroalimentare, supporta Prelios SGR nella definizione della politica di investimento del Fondo. Il Comitato Scientifico ha compiti di indirizzo nella formazione e divulgazione delle tematiche relative all’agroalimentare italiano, nel rapporto con il mondo scientifico e professionale  e con gli stakeholders del fondo PAI. Nell’ultima seduta sono stati anche esaminati, con l’obiettivo di aderirvi, i contenuti della Carta di Milano, il documento partecipato e condiviso che richiama ogni cittadino, associazione, impresa o istituzione ad assumersi le proprie responsabilità per garantire alle generazioni future di poter godere del diritto al cibo.

Andrea Cornetti si dichiara soddisfatto della partecipazione attiva dei membri del comitato ai lavori e rimarca il forte legame dei valori del progetto FICO con EXPO 2015.

Alla fine della riunione il fondatore di Eataly Oscar Farinetti ha salutato i membri del comitato.