Gruppo Prelios: Tiziano Piemontesi Senior Advisor per settore UTP

19 Mar 2019

Tiziano Piemontesi collaborerà con il Gruppo Prelios in qualità di Senior Advisor per il settore degli UTP.

"Siamo particolarmente orgogliosi per l'ingresso di Tiziano. Si tratta di una collaborazione che darà grande valore aggiunto alle attività di Prelios in un settore destinato ad assumere sempre maggiore rilevanza sul mercato italiano" afferma Riccardo Serrini, CEO del Gruppo Prelios. "Gli UTP a metà 2018 hanno raggiunto un GBV di 86 miliardi di euro, la metà dei quali ha un sottostante immobiliare. Si stima che il 78% si concentri nelle prime dieci Banche italiane".

La sfida, secondo Riccardo Serrini, "È intervenire sui crediti quando ci sono ancora buone possibilità di recuperarli, riportando in bonis aziende ancora vive e sul mercato, innescando così un circolo positivo per la crescita e l'occupazione del nostro Paese. Negli UTP il gestore lavora per aiutare le imprese in temporanea difficoltà. Per questo occorrono competenze diverse rispetto al servicing degli NPL: si va dalla capacità di gestire ristrutturazioni, a skill legali, finanziarie e di M&A specifiche per i settori di business interessati".

Le attività relative alla gestione del credito anomalo, che ricomprende sia i crediti già in default sia crediti nei confronti di operatori in difficoltà ma ancora operativi, secondo Tiziano Piemontesi "Saranno caratterizzate nei prossimi anni da uno strutturale cambiamento. Gli operatori bancari che li detengono nei loro attivi saranno interessati alla esternalizzazione della gestione degli UTP, nonché alla loro cessione". Si tratta, secondo Piemontesi, di "un fenomeno già chiaramente visibile e dai trend consolidati per le sofferenze, e che interesserà a brevissimo, e in modo altrettanto consistente, anche gli UTP. Il Gruppo Prelios si sta candidando a divenire un operatore leader anche nell'ambito degli UTP, inclusi quelli con sottostante immobiliare, facendo leva sulle proprie storiche competenze nel real estate".

62 anni, laureato in Economia Aziendale all'Università Bocconi di Milano, Tiziano Piemontesi dopo una breve parentesi in IBM Italia è entrato a far parte di Interbanca, inizialmente nel pool analisti finanziari per la concessione di credito a medio lungo termine, giungendo nell'arco di 16 anni a ricoprire il ruolo di responsabile del Dipartimento Crediti.

Successivamente lavora presso Mediovenezie Banca e Banca Mediocredito come responsabile della parte commerciale, creditizia e di recupero crediti delle due banche del gruppo Unicredit specializzate nel segmento del credito alle imprese. Al momento della creazione della Banca specializzata nel settore del credito alle imprese, dopo l'incorporazione di Capitalia, diviene responsabile commerciale della Area Territoriale Lombardia per la gestione del segmento di clientela corporate. Successivamente chiamato a costituire l'unità di ristrutturazione, ne assume la responsabilità e ne guida lo sviluppo assumendo negli ultimi anni anche la responsabilità della gestione delle attività di recupero dei crediti deteriorati.