CS Prelios Integra - Ingresso Guittini

05 Maggio 2017

PRELIOS INTEGRA: ALESSANDRO GUITTINI NOMINATO NUOVO RESPONSABILE DEL BUILDING MANAGEMENT

 

Milano, 05 maggio 2017 Prelios Integra ha nominato Alessandro Guittini nuovo Responsabile del Building Management a diretto riporto del Responsabile Technical Services Gianni Armas.

Laureato in Architettura presso il Politecnico di Milano, Alessandro Guittini, dopo alcune esperienze in qualità di assistente presso un cantiere prima, e alla progettazione poi, dal 1998 al 2007 ha collaboratore dapprima con Badish S.r.l, impresa di costruzioni operante nel settore residenziale e manutenzione edilizia per il Comune di Milano, e, successivamente, con Edilpark S.p.A., impresa di costruzioni operante nel settore residenziale.

Dal 2008 al 2017, ha ricoperto il ruolo di Project Manager – Responsabile di Commessa presso Giemme S.p.A., Gruppo operante nel settore progettazione e sviluppo di operazioni immobiliari alberghiere.

Nicolò Tarantino, Amministratore Delegato di Prelios Integra, ha commentato: «Il building management e il site management sono servizi core per Prelios Integra che gestisce un patrimonio immobiliare composto da 7 milioni di metri quadrati in tutta Italia. Alessandro avrà il compito di rendere ancora più forte la nostra squadra di presidio agli immobili che – ricordiamo – ci vengono affidati dai principali proprietari immobiliari presenti in Italia. Con questo ingresso, inoltre, continuiamo l’importante investimento che abbiamo fatto nell’area tecnica di Prelios Integra».

 

Gruppo Prelios

Prelios è uno dei principali gruppi europei nell’alternative asset management e nei servizi immobiliari. Quotata presso Borsa Italiana dal 2002, la holding Prelios S.p.A. coordina diverse società operative che sviluppano un network riconosciuto e multi premiato per la sua qualità, efficienza e affidabilità in Italia, Germania e Polonia.

Prelios Integra tra i principali operatori italiani nel settore dei servizi integrati di property & building management, project & construction management, engineering, due diligence, urban planning & real estate advisory, HSE, con 6,0 miliardi di euro di valore degli immobili in gestione per più di 7,0 milioni di metri quadrati.