CS Prelios Integra - Aggiudicazione gare Invimit

30 Gen 2017

COMUNICATO STAMPA

PRELIOS INTEGRA SI AGGIUDICA DUE GARE INDETTE DA INVIMIT SGR, PROSEGUENDO LA CRESCITA NEL MERCATO DEI SERVIZI DI GESTIONE IMMOBILIARE

 

Milano, 30 gennaio 2017 Prelios Integra è stata selezionata, a seguito dell’aggiudicazione di due gare a evidenza pubblica, da Invimit SGR − società di gestione del risparmio del Ministero dell’Economia e delle Finanze − come Property Manager per il Fondo immobiliare "Fondo i3-INAIL" e per il Fondo immobiliare “Fondo i3-Patrimonio Italia”.

Il Fondo immobiliare i3-INAIL è un Fondo chiuso, rivolto a investitori istituzionali, ad apporto di immobili a destinazione varia di proprietà dell’INAIL e dello Stato Italiano, composto da 35 asset dislocati in 12 regioni italiane per una superficie coperta totale di oltre 100.000 mq.

Il Fondo immobiliare i3-Patrimonio Italia è un Fondo chiuso ad apporto di immobili in locazione alla pubblica amministrazione, composto attualmente da 52 asset distribuiti su tutto il territorio nazionale, con ulteriori acquisizioni programmate a breve che porteranno il fondo a 60 asset per una superficie totale di circa 340.000 mq.

Nicolò Tarantino, Amministratore Delegato di Prelios Integra, commenta: «Si tratta di deal che premiano ancora una volta la nostra business proposition: siamo molto soddisfatti. L’aggiudicazione delle gare pubbliche indette da Invimit SGR si aggiungono ad altri mandati di importanti Istituzioni Finanziarie che abbiamo vinto di recente».

 

Gruppo Prelios

Prelios è uno dei principali gruppi europei nell’alternative asset management e nei servizi immobiliari. Quotata presso Borsa Italiana dal 2002, la holding Prelios S.p.A. coordina diverse società operative che sviluppano un network riconosciuto e multi premiato per la sua qualità, efficienza e affidabilità in Italia, Germania e Polonia.

Prelios Integra tra i principali operatori italiani nel settore dei servizi integrati di property & building management, project & construction management, engineering, due diligence, urban planning & real estate advisory, HSE, con 6,0 miliardi di euro di valore degli immobili in gestione per 5,6 milioni di metri quadrati.