Alessandro Natoli a Re Italy Convention Days 2018 - videointervista

05 Giu 2018

“Nel 2017 il giro d’affari relativo al comparto turistico alberghiero ha contribuito per circa 7% del Pil e oltre il 10% se consideriamo anche l’indotto” – ha affermato Alessandro Natoli, Business Development & Head of Due Diligence and Urban Planning di Prelios Integra, durante RE Italy Convention Days 2018– “Questi dati confermano la rilevanza di questo settore e il suo importante contributo per l’economia Italiana. Le sfide derivanti dal lato della crescente domanda turistica rivolta al nostro paese sul mondo dell'ospitalità impongono un dinamismo attivo lungo tutta la filiera dell'offerta e il nuovo hotel “4 stelle plus” di FICO Eataly World che sorgerà all’interno del Centro Agroalimentare di Bologna va proprio in questa direzione.

Il nuovo sviluppo immobiliare, di cui Prelios Integra è Project Manager, avrà una funzione complementare e integrata con il parco, andando a completare l’offerta dei servizi dell’intero centro, e aumentandone conseguentemente il potenziale. La nuova valorizzazione riguarda la trasformazione di un immobile posizionato a circa 150 metri in linea d’aria da FICO Eataly World e avrà una superficie di oltre 11.000 mq. Il Progetto, pensato in un’ottica di totale ecosostenibilità sia nella struttura che negli interni, prevede 200 camere, meeting e conference room, area colazioni e caffetteria, reception uffici, 2 piscine, palestra e una SPA, inoltre, a seconda delle esigenze commerciali del gestore dell’albergo, sono state effettuate delle prove di arredabilità in modo da ottimizzare anche l’attrattiva degli spazi”.