AL VIA DUE NUOVI FONDI IMMOBILIARI PER UN VALORE DI MERCATO DI OLTRE 400 MILIONI DI EURO

30 Lug 2010
ANASTASIA, FONDO SPECIALIZZATO NEL SETTORE UFFICI E DESTINATO AD INVESTITORI QUALIFICATI:


- IL PORTAFOGLIO COMPRENDE 5 IMMOBILI DI GRANDE PREGIO PER UN VALORE DI MERCATO DI CIRCA 318 MILIONI DI EURO

- VALORE DEL FONDO, AL NETTO DEL DEBITO, PARI A CIRCA 140,5 MILIONI DI EURO

- BANCA IMI, MEDIOBANCA, MORGAN STANLEY E UNICREDIT HANNO COLLOCATO L’OFFERTA A INVESTITORI ISTITUZIONALI ITALIANI ED ESTERI


MONTEVERDI, FONDO SPECIALIZZATO NEL SETTORE UFFICI, INDUSTRIALE E RETAIL, DESTINATO AD INVESTITORI QUALIFICATI:


- IL PORTAFOGLIO COMPRENDE 8 IMMOBILI E IL 2,26% DI QUOTE DI ARMILLA, FONDO GESTITO DA PIRELLI RE SGR PER UN VALORE DI MERCATO DI 88,8 MILIONI DI EURO

- VALORE DEL FONDO, AL NETTO DEL DEBITO, PARI A CIRCA 62 MILIONI DI EURO

- IL FONDO È STATO SOTTOSCRITTO DA INVESTITORI QUALIFICATI ITALIANI ED ESTERI



CON I NUOVI FONDI, PIRELLI RE SGR CONSOLIDA LA LEADERSHIP IN ITALIA CON UN TOTALE ATTIVITÀ PARI A 6,3 MILIARDI DI EURO

 

 


Milano, 30 luglio 2010 – Al via due nuovi fondi immobiliari per Pirelli RE SGR, Anastasia e Monteverdi, per un valore di mercato complessivo di oltre 400 milioni di euro. Con un totale attività pari a circa 6,3 miliardi di euro, Pirelli RE SGR consolida con tali operazioni la propria leadership nel mercato dei fondi immobiliari in Italia e la propria centralità strategica nel modello di business di Pirelli RE.


Il Fondo Anastasia
Anastasia è un fondo comune di investimento immobiliare ad apporto destinato ad investitori qualificati, istituito e gestito da Pirelli RE SGR e specializzato in immobili a destinazione d’uso prevalente “Uffici”.

Il portafoglio di Anastasia è costituito da 5 immobili di grande pregio, di cui uno verrà trasferito al completamento del processo di edificazione previsto entro la fine del 2010. Il valore di mercato (OMV) complessivo degli immobili è pari a circa 318 milioni di euro, così come determinato dalla perizia degli esperti indipendenti Patrigest.

Di recente costruzione o ristrutturazione, gli immobili sono ubicati prevalentemente nelle città di Milano e Roma e rispettano i più elevati standard qualitativi e di efficienza energetica e ambientale. Il tasso di occupazione degli immobili, che ospitano le sedi principali di grandi Gruppi, è pari al 93%.

Anastasia è un prodotto “core” costruito per soddisfare le specifiche esigenze di profilo di rischio/rendimento e di orizzonte temporale degli investitori. Il profilo dei conduttori è diversificato e caratterizzato da un elevato standing creditizio. Il fondo offre stabilità dei flussi di reddito, grazie alla presenza preponderante di contratti di locazione long-term, con un obiettivo di IRR (tasso interno di rendimento) di circa il 9%, attraente e coerente con la natura “core” del fondo. La durata del fondo è fissata in 10 anni (con la possibilità di prorogare il termine per ulteriori 2 anni, oltre agli eventuali tre anni di “grace period” se necessari per completare la liquidazione del portafoglio).


Il valore di conferimento del Fondo è pari a 280,7 milioni di euro e incorpora uno sconto di circa l’11,7% rispetto al valore di mercato e di circa il 21% sul NAV. Il valore del Fondo al netto dell’indebitamento (interamente garantito da immobili) è di circa 140,5 milioni di euro.

L’offerta è stata interamente collocata presso primari investitori istituzionali italiani ed europei.


Advisor finanziari, arrangers e collocatori dell’offerta sono stati Banca IMI, Mediobanca, Morgan Stanley e Unicredit; Intesa Sanpaolo e Unicredit hanno agito in qualità di banche finanziatrici del fondo; Patrigest in qualità di esperti indipendenti; Bonelli Erede Pappalardo in qualità di advisor legali; Vitali Romagnoli Piccardi e Associati come consulenti fiscali.


Il Fondo Monteverdi

Monteverdi è un fondo specializzato in immobili a destinazione d’uso prevalente “Uffici, Industriale e Retail”, il cui portafoglio è costituito da 8 immobili prevalentemente ubicati in provincia di Torino e Perugia, oltre al 2,26% delle quote del Fondo Armilla, gestito da Pirelli RE SGR. Il valore di mercato complessivo del fondo è pari a 88,8 milioni di euro, così come determinato dalla perizia degli esperti indipendenti Patrigest. Il valore del Fondo al netto dell’indebitamento è pari a 62 milioni di euro.

Monteverdi è un prodotto di tipo “speculativo”, con presenza prevalente di immobili “value added”, ovvero che esprimono un potenziale di valorizzazione mediante interventi specifici, ad eccezione del complesso immobiliare di Perugia, a destinazione “multisala”, di recente costruzione e completamente locato.

La durata del Fondo è fissata in 7 anni (più eventuali estensioni di 3 anni in 3 anni fino ad un massimo di 30 anni). Le quote del fondo sono state interamente sottoscritte da primari investitori qualificati italiani ed esteri. Pirelli RE manterrà nel Fondo una quota pari a circa il 42 % (percentuale che include la quota detenuta tramite Pirelli RE SGR).