“Abitare Gentile” a Foligno: social housing per 60 famiglie

27 Nov 2018

Protagonisti il Fondo ASCI (Prelios SGR) con principale investitore Fondo Investimenti per l’Abitare (CDP Investimenti SGR)

Il Fondo ASCI - Abitare Sostenibile Centro Italia, gestito da Prelios SGR, sta completando a Foligno – nell’area ex Ospedale – un nuovo complesso immobiliare di 7.000 mq destinato prevalentemente a edilizia residenziale sociale (79% delle superfici) oltre alle funzioni commerciali poste al piano terra.

Il Progetto, denominato “Abitare Gentile”, mira a rispondere alla domanda abitativa di alloggi a canoni calmierati rispetto al libero mercato, garantendo elevati standard qualitativi dal punto di vista tecnico-costruttivo. 60 saranno gli appartamenti accessibili a condizioni calmierate, con diverse formule: 33 in locazione a lungo termine, 12 in locazione con diritto di riscatto e 15 in vendita convenzionata. La consegna è prevista a marzo 2019. Per maggiori informazioni è attivo il sito www.housing-umbria.it.

L’intervento è realizzato da Prelios SGR quale gestore del Fondo ASCI, con il supporto di Fondazione Housing Sociale (FHS). Il Fondo ASCI - Abitare Sostenibile Centro Italia è un fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso riservato a investitori istituzionali, dedicato alla promozione e sviluppo di iniziative di social housing nel centro Italia e, in particolare, nelle Regioni Marche e Umbria.

Principale investitore del Fondo ASCI è il FIA - Fondo Investimenti per l’Abitare gestito da CDP Investimenti SGR (Gruppo Cassa Depositi e Prestiti), che, con una dotazione complessiva di oltre 2 miliardi di euro, opera a livello nazionale allo scopo di incrementare l’offerta di alloggi sociali, attraverso l’investimento in fondi immobiliari locali gestiti da altre SGR. Il FIA, che ha iniziato la sua operatività nel 2010, ha l’obiettivo di realizzare a regime oltre 20.000 alloggi sociali e 8.500 posti letto in residenze universitarie e temporanee.