PRELIOS: RIUNITA L’ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

24 Giu 2015
Price sensitive
  • APPROVATO IL BILANCIO 2014
  • CONFERMATO IN 15 IL NUMERO DEI CONSIGLIERI CON LA NOMINA DI VALERIA LEONE QUALE NUOVO AMMINISTRAZIONE
  • ESPRESSO PARERE FAVOREVOLE ALLA “POLITICA SULLA REMUNERAZIONE”
  • APPROVATA LA RIDUZIONE DEL CAPITALE SOCIALE AI SENSI DELL'ART. 2446 DEL CODICE CIVILE

 

Milano, 24 giugno 2015 – Si è riunita oggi l’Assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti di Prelios S.p.A..

In sede ordinaria, l’Assemblea ha approvato il bilancio dell’esercizio 2014 che si è chiuso con una perdita netta di circa 74,1 milioni di euro (-299,8 milioni nel 2013); a livello consolidato la perdita è stata pari a circa 61,1 milioni di euro (-332,8 milioni nel 2013).

Inoltre, a seguito delle dimissioni rassegnate da un Consigliere nei mesi scorsi, come precedentemente reso noto al mercato, l’Assemblea ha stabilito di confermare in 15 il numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione e di nominare la dottoressa Valeria Leone quale nuovo amministratore della Società, la dottoressa Leone rimarrà in carica unitamente agli altri Consiglieri fino all’Assemblea che sarà chiamata ad approvare il bilancio al 31 dicembre 2015. Con tale nomina viene confermato il rispetto della normativa vigente in materia di equilibrio tra i generi.

Il curriculum vitae del nominato Amministratore è consultabile sul sito internet www.prelios.com.

Infine, con riferimento alla relazione sulla remunerazione sottoposta all’Assemblea ai sensi dell’art. 123-ter del Testo Unico sulla Finanza, la stessa Assemblea ha espresso voto favorevole sulla politica in materia di remunerazione e sulle procedure relative alla stessa adottate dalla Società.

In sede straordinaria, l’Assemblea ha deliberato – ai sensi dell’art. 2446, comma 2, del codice civile – di procedere alla integrale copertura della perdita d’esercizio, di quella dell’esercizio precedente e delle “altre riserve” negative preesistenti, come risultanti dal Bilancio d’esercizio 2014, mediante integrale utilizzo delle Riserve disponibili e riduzione del capitale sociale ad Euro 49.225.067,95.