PRELIOS: IL CDA APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO 2011

02 Mar 2012
Price sensitive

RICAVI DELLA PIATTAFORMA DI GESTIONE A 149 €/MLN (162,3 €/MLN NEL 2010)

RISULTATO DELLA GESTIONE PARI A 5,7 MLN/€ (41,1 €/MLN NEL 2010))

RISULTATO OPERATIVO DELLA PIATTAFORMA DI GESTIONE A 20,3 €/MLN (24,1 €/MLN NEL 2010) COMPRESO NEL RANGE STIMATO TRA 20 E 24 €/MLN

RISULTATO NETTO NEGATIVO PER 289,6 €/MLN (-95,3 MILIONI NEL 2010), ALL’INTERNO DEL TARGET TRA -270 E -290 €/MLN, DETERMINATO DA SVALUTAZIONI IMMOBILIARI PER 194,6 €/MLN E ONERI DI RISTRUTTURAZIONE PER 48,7 €/MLN

POSIZIONE FINANZIARIA NETTA NEGATIVA PER 488 €/MLN, IN LINEA CON LA STIMA “INFERIORE A 500 €/MLN” (424 €/MLN NEL 2010)

VENDITE DI IMMOBILI A 1,8 MILIARDI DI EURO (1,6 MILIARDI NEL 2010), SUPERIORE ALL’OBIETTIVO DI 1,5 MILIARDI. MARGINE MEDIO SULLE VENDITE PARI A CIRCA IL 5% RISPETTO AL BOOK VALUE

ASSET UNDER MANAGEMENT PARI A 12,4 MILIARDI DI EURO, IN DIMINUZIONE RISPETTO AI 14,6 MILIARDI DEL 2010, PRINCIPALMENTE PER EFFETTO DELLE VENDITE
 

CONFERMATI I TARGET PER IL 2012:

 

PFN IN SENSIBILE RIDUZIONE A 390 €/MLN

 

 

EBIT DELLA PIATTAFORMA DI GESTIONE DOMESTICA A 14-18 €/MLN (12,6 €/MLN NEL 2011)
 

Milano, 02 marzo 2012 – Il Consiglio di Amministrazione di Prelios S.p.A. riunitosi oggi ha esaminato e approvato il progetto di Bilancio 2011, che verrà sottoposto alla prossima Assemblea Ordinaria. Nell’esercizio appena concluso è stato perfezionato il rifinanziamento della Società per un importo complessivo di 539 milioni di euro di linee fully committed. Con la chiusura del rifinanziamento, raggiunto anticipatamente rispetto alla scadenza di luglio 2012, Prelios può focalizzarsi sullo sviluppo delle proprie attività nel rispetto delle linee guida del trend 2012-2014, in particolare sulla valorizzazione degli investimenti per la riduzione dell’indebitamento e sull’incremento del business verso terzi.