PRELIOS: CDA DELIBERA CONCESSIONE ESCLUSIVA

11 Ott 2012
Price sensitive
SOGGETTI FINANZIATORI E SOCI DEL PATTO DI SINDACATO PRELIOS
DISPONIBILI A PARTECIPARE A UN’OPERAZIONE VOLTA AL RAFFORZAMENTO
PATRIMONIALE E FINANZIARIO ED AL RILANCIO INDUSTRIALE DEL GRUPPO


Milano, 11 ottobre 2012 – Il Consiglio di Amministrazione di Prelios S.p.A., riunitosi in data odierna, ha esaminato le offerte relative a operazioni straordinarie dei potenziali investitori, Feidos S.p.A. e Fortress Investment Group (UK) Ltd., sulla base degli approfondimenti e delle verifiche effettuate con i diversi soggetti interessati.

Valutati i contenuti delle due proposte, il Consiglio ha deliberato di concedere un periodo di negoziato in esclusiva a Feidos S.p.A. fino al 12 novembre. In ogni caso, i termini e le condizioni puntuali del rafforzamento patrimoniale e finanziario saranno successivamente portati all’attenzione del Consiglio di Amministrazione una volta definita compiutamente l’articolazione della struttura dello stesso insieme ai soggetti finanziatori e agli azionisti aderenti al patto di sindacato Prelios. I principali finanziatori ed i soci partecipanti al patto hanno infatti espresso per iscritto la loro disponibilità a supportare un’operazione volta al rilancio delle prospettive di sviluppo industriale e al predetto rafforzamento del Gruppo - compresa la ricapitalizzazione della Società funzionale anche all’ingresso di nuovi soci - nonché al riequilibrio della struttura finanziaria complessiva.

Il Consiglio di Amministrazione di Prelios S.p.A. ha inoltre preso atto delle dimissioni del Dottor Davide Malacalza dalla carica di Consigliere non esecutivo della Società, comunicate con lettera inviata poco prima dell’apertura dei lavori consiliari, nella quale lo stesso ha reiterato le affermazioni già in precedenza espresse, come reso noto dalla Società con il comunicato stampa del 27 settembre. In merito a tali questioni, il Collegio Sindacale, che ha proseguito nel costante monitoraggio delle questioni evocate, ha ribadito quanto già positivamente rilevato in precedenza circa la correttezza del procedimento di formazione delle decisioni consiliari e la sussistenza dei presupposti per l’approvazione della relazione semestrale al 30 giugno 2012, come comunicato al mercato in data 29 agosto 2012.

Infine, il Consiglio di Amministrazione ha aggiornato al 13 novembre il calendario degli eventi societari relativamente all’approvazione del resoconto intermedio di gestione al 30 settembre, rispetto alla data del 6 novembre precedentemente comunicata.