La domanda supera del 20% l'offerta globale. Fissato a 26 euro per azione il prezzo di offerta.

20 Giu 2002
Price sensitive

– L‘Offerta Globale di azioni di Pirelli & C. Real Estate siè conclusa con l’integrale collocamento delle azioni offerte, pari a 14.150.000, a fronte di una domanda che ha ecceduto l’Offerta per circa il 20%.

Pirelli & C. Real Estate e Pirelli & C., sentiti i Joint Book Runner Mediobanca,Morgan Stanley e UBM e l’Advisor Lazard, anche tenuto conto dell’andamento deimercati, hanno fissato il Prezzo di Offerta delle azioni di Pirelli & C. Real Estateoggetto dell’Offerta Globale in 26 euro per azione.

Il controvalore del Lotto Minimo (pari a 100 azioni), calcolato sulla base delPrezzo di Offerta, è pari a 2.600 euro. Il controvalore del Lotto Minimo di AdesioneMaggiorato (pari a 1.000 azioni ovvero 10 Lotti Minimi), calcolato sulla base delPrezzo di Offerta, è pari a 26.000 euro.

Il ricavato derivante dall’aumento di capitale al servizio dell’Offerta Globale,calcolato sulla base del Prezzo di Offerta, al netto delle commissioni riconosciute alConsorzio per l’Offerta Pubblica e al Consorzio per l’Offerta Istituzionale, è pari a circa 100,5 milioni di euro.


Le informazioni riportate nel presente comunicato stampa non sono destinate alla pubblicazione negli Stati Uniti d'America. Le azioni di Pirelli & C. Real Estate non sono né saranno registrate ai sensi del U.S. Securities Act del 1933, come successivamente modificato, e non potranno essere oggetto di offerta o di vendita negli Stati Uniti in assenza di registrazione ai sensi della norma sopra richiamata o di idonea esenzione dall'applicazione della stessa.