CS Prelios - Conclusione anticipata offerta

01 Mar 2016
Price sensitive

PRELIOS: CONCLUSA IN ANTICIPO L'OFFERTA IN BORSA

DEI DIRITTI DI OPZIONE NON ESERCITATI

 

Milano, 1 marzo 2016 – Facendo seguito al comunicato diffuso in data 24 febbraio 2016, Prelios S.p.A. (“Prelios” ovvero la “Società”) comunica che, ad esito della seconda seduta di Borsa tenutasi in data odierna, risultano venduti, per un ammontare complessivo pari ad Euro 34.522,55, tutti i n. 251.496.500 diritti di opzione non esercitati nel periodo di offerta (i “Diritti Inoptati”) – nell’ambito dell’offerta in opzione di massime n. 646.145.631 azioni ordinarie Prelios di nuova emissione (le “Azioni”) – che consentono la sottoscrizione di n. 226.346.850 Azioni, per un controvalore complessivo pari a circa Euro 23,3 milioni,

Pertanto, l’esercizio dei Diritti Inoptati acquistati nell’ambito dell’offerta in Borsa e, conseguentemente, la sottoscrizione delle relative Azioni dovranno essere effettuati, a pena di decadenza, entro e non oltre il terzo giorno di Borsa aperta successivo a quello dell’odierna comunicazione di chiusura anticipata e, quindi, entro il 4 marzo 2016.

I Diritti Inoptati saranno messi a disposizione degli acquirenti tramite gli intermediari autorizzati aderenti al sistema di gestione accentrata di Monte Titoli S.p.A. e potranno essere utilizzati per la sottoscrizione delle Azioni – aventi le stesse caratteristiche di quelle in circolazione e godimento regolare – al prezzo di Euro 0,1029 per azione, nel rapporto di n. 9 Azioni ogni n. 10 Diritti Inoptati.

Si rammenta che l’aumento di capitale di Prelios è interamente garantito dalle Banche Finanziatrici[1] che si sono impegnate in qualità di garanti, disgiuntamente e senza vincolo di solidarietà tra loro, a sottoscrivere le Azioni eventualmente rimaste non sottoscritte al termine dell’offerta in Borsa dei Diritti Inoptati.

 


[1] Intesa Sanpaolo S.p.A., UniCredit S.p.A., Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A., Banca Popolare di Milano Soc.Coop.a r.l., Banca Popolare di Sondrio Soc.Coop.p.A., Banca Carige S.p.A. – Cassa di Risparmio di Genova e Imperia, Banca Popolare dell’Emilia Romagna Soc.Coop., con Banca IMI S.p.A. in qualità di Banca Agente.