Andrea Cornetti relatore al convegno “Abitare il nostro Tempo”

22 Ott 2018

Una riflessione sul grande cambiamento del mercato immobiliare alla presenza di istituzioni, fondi immobiliari, architetti ed esperti. Questo l’obiettivo del convegno “Abitare il nostro Tempo” organizzato il 18 ottobre a Bologna da De Toschi S.p.A., società immobiliare del gruppo Banca di Bologna, cui ha partecipato in qualità di relatore anche Andrea Cornetti, Direttore Generale di Prelios SGR.

“Le città in cui viviamo sono spesso caratterizzate da vuoti urbani e aree ormai dismesse a causa del naturale percorso che ha visto, nel corso dei decenni, lo sviluppo delle comunità e l’avvicendamento dei trend economici e sociali” ha dichiarato Andrea Cornetti nel corso del suo intervento dal titolo: “Innovazione, creatività̀ ed efficienza: creazione di valore aggiunto”. “Il processo di trasformazione delle città deve avvenire in un’ottica di creazione di valore aggiunto e non di cambiamento «traumatico». L’innovazione in questo senso dovrà essere guidata dall’urbanistica e da una progettazione oculata degli spazi incentrata a risparmiare le risorse territoriali e valorizzare quanto già presente attraverso principi cardine rappresentati da un uso sostenibile del territorio, dal mantenimento delle aree naturali e dall’innovazione nell’utilizzo dei processi per consentire la collaborazione tra la Pubblica Amministrazione e privati. Il settore immobiliare si trova al centro dell’attenzione, essendo protagonista di questo processo. La sfida per gli operatori, compresi anche i gestori del risparmio immobiliare, è stata e sarà trovare modalità sempre nuove di riutilizzo degli spazi, riuscendo al contempo a creare valore per le comunità che li vivono e li vivranno”.